Geopolitica pandemica

Uno degli aspetti su cui vale la pena porre l'attenzione in relazione alla situazione odierna, è come certi quadri di riferimento geopolitico, per molti dati per assodati, siano stati messi in discussione dall'emergenza pandemica.

Lo stato di emergenza planetaria, infatti, ha suscitato una risposta corale e coordinata a cui solo pochissime voci si sono sottratte, dimostrando come la narrazione vigente sia stata condivisa oltre il blocco occidentale. Il fatto che potenze non allineate od ostili al blocco atlantico esprimessero la medesima preoccupazione, e che mettessero in campo misure di profilassi e contenimento analoghe, per molti è stata la prova della realtà del fenomeno nelle proporzioni in cui esso veniva presentato in occidente: una sorta di prova del nove oltre le evidenze delle manipolazioni mediatiche planetarie su cui ormai è difficile nutrire dubbi.

Ciò si basa a parer nostro su una singolare mancanza di immaginazione. Chiediamo: è possibile immaginare scenari alternativi che spieghino l'apparente unanimità planetaria della risposta alla pandemia? Se sì, come si può avere certezza che unanimità di risposta corrisponda a unanimità di interpretazione? E se vi fosse unanimità di interpretazione, siamo certi che realmente queste potenze godano a tutti i livelli di quell'indipendenza che si attribuisce loro? Non potremmo, ad esempio, trovarci di fronte alla possibile prova di un deep state globale?

Giusto per fare qualche esempio, non è mai pensabile a nessuna condizione che una nazione possa sacrificare una bella fetta del pil in vista di un vantaggio politico che ritiene superiore? O che una nazione già circondata da ostilità e pregiudizio operi certe scelte preventive in vista dal rendersi inattaccabile a critiche che inevitabilmente le pioverebbero contro dalla comunità internazionale? Oppure che, non avendo chiaro le intenzioni per cui sarebbe stata costruito lo stato di emergenza pandemico, abbia deciso di prendere tempo adeguandosi al modello internazionale in attesa di avere un quadro preciso di finalità e sviluppi?



Amazon music